Vittoria di tutti i ragazzi del Cirs ad Artsticamente: rassegna d’arte dedicata alla creatività di persone con disagio fisico o intellettivo

La costruzione dei lavori ha impegnato i nostri ragazzi per tutto il periodo estivo, ciascuno ha contribuito con le proprie capacità ed il risultato finale sono state  vere e proprie opere d’arte “fatte a tante mani”.

L’Arazzo realizzato con tessuti di scarto e raffigurante un fiore disegnato ed ideato da una ragazza del Cirs, ha conquistato il primo premio quale miglior lavoro di gruppo e il premio della giuria popolare,  valorizzando le diverse  abilità e sopratutto lo spirito di collaborazione e partecipazione che ci caratterizza!

Si tratta di un riconoscimento importante  che ci riempie di gioia e che ci da ulteriori stimoli nel continuare a realizzare le nostre opere e ad esercitare la nostra arte che nasce dal cuore!

Un ringraziamento va al CTE che ci ha ospitato e agli amici di Bisenziosette per l’articolo uscito sul loro settimanale.

articolo bisenziosette